URL e intervalli di indirizzi IP di Exchange Online

 

Si applica a: Office 365 for professionals and small businesses, Office 365 for enterprises, Live@edu

Ultima modifica dell'argomento: 2014-01-31

Per garantire che il traffico di rete proveniente dai datacenter Microsoft sia accettato, potrebbe essere necessario aprire alcune porte nel firewall locale in modo che il traffico di rete proveniente dagli indirizzi IP dei datacenter sia autorizzato ad accedere all'organizzazione locale.

NotaNota:
Per visualizzare la cronologia delle modifiche per questo argomento, vedere Notifica delle modifiche per gli URL e gli intervalli di indirizzi IP di Exchange Online.
ImportanteImportante:
Microsoft Office 365 utilizza motori di terzi per la memorizzazione del contenuto nella cache al fine di garantire prestazioni e tempi di risposta ottimali. I tipi di contenuto memorizzati nella cache con questi motori di terzi sono risorse non SSL come, ad esempio, immagini scaricate per creare l'interfaccia utente di Outlook Web App. Come indicato in precedenza, è possibile utilizzare i filtri basati sugli indirizzi IP per i contenuti SSL scaricati da Office 365 e per gli endpoint di Office 365 che effettuano chiamate in entrata verso un ambiente locale. Non è invece possibile utilizzare i filtri basati sugli indirizzi IP per le risorse non SSL ospitate su motori di terzi per la memorizzazione del contenuto nella cache. Per definire le regole dei filtri che consentono il download di queste risorse non SSL sui client all'interno della Intranet, è necessario utilizzare filtri basati sul nome host e non sugli indirizzi IP. Infatti, gli indirizzi IP utilizzati dai motori di terzi per la memorizzazione del contenuto nella cache cambiano spesso e diventa quindi complicato tenere traccia dei cambiamenti di ogni singolo indirizzo IP. Per queste risorse non SSL specificare i seguenti nomi host:
r3.res.outlook.com
r4.res.outlook.com
xsi.outlook.com
prod.msocdn.com
*.mail.onmicrosoft.com
Accesso e autenticazione

Gli indirizzi IP e gli URL elencati in questa sezione sono specifici per l'accesso alle cassette postali di Exchange. Per altri URL e indirizzi IP utilizzati da tutti gli utenti nelle organizzazioni Microsoft Office 365, vedere URL e intervalli di indirizzi IP per Office 365.

Microsoft Exchange Online

I seguenti indirizzi IP vengono utilizzati da Exchange Online nei datacenter Microsoft.

65.54.62.0/25
65.55.39.128/25
65.55.78.128/25
65.55.94.0/25
65.55.113.64/26
65.55.126.0/25
65.55.174.0/25
65.55.181.128/25
70.37.151.128/25
94.245.117.128/25
111.221.23.128/25
111.221.66.0/25
111.221.69.128/25
111.221.112.0/21
132.245.0.0/16
157.55.9.128/25
157.55.11.0/25
157.55.47.0/24
157.55.49.0/24
157.55.61.0/24
157.55.157.128/25
157.55.224.128/25
157.55.225.0/25
157.56.0.0/16
207.46.4.128/25
207.46.58.128/25
207.46.198.0/25
207.46.203.128/26
213.199.174.0/25
213.199.177.0/26

Microsoft Federation Gateway

Microsoft Federation Gateway viene utilizzato con Exchange Online nelle seguenti circostanze:

I seguenti URL e indirizzi IP sono utilizzati da Microsoft Federation Gateway.

207.46.150.128/25
207.46.164.0/24
*.microsoftonline-p.com
*.live.com
*.microsoftonline.com
*.microsoftonlinesupport.net
*.office365.com

Altri servizi di Microsoft Office 365

Altri servizi di Microsoft Office 365, ad esempio Microsoft SharePoint Online, utilizzano URL e intervalli di indirizzi IP diversi. Per ulteriori informazioni, vedere URL e intervalli di indirizzi IP per Office 365.

 
Argomenti correlati
Caricamento in corso...
Nessuna risorsa trovata.